ANSA

Giornale Metal

Cerca nel blog

martedì 13 gennaio 2015

Paola Pellegrini LexRock, la biografia

Non è facile descrivere Paola Pellegrini, personaggio complesso dalle mille sfaccettature. Il termine che meglio può esprimere la sua variegata natura è "poliedrica": Avvocato Penalista del Foro di Firenze come professione, nonché chitarrista e cantante, oltre che scrittrice. 

La passione per la musica hard rock / punk / metal nasce presto e fin da quando era una ragazzina suona la chitarra e scrive canzoni. Dopo aver fatto parte di varie band, ha dato vita al suo progetto solista PAOLA PELLEGRINI LEXROCK, coniando la parola LEXROCK per descrivere l'unione dei suoi due mondi: da un lato la legge, con il costante impegno di tutelare i diritti costituzionalmente garantiti di ogni persona; dall'altro il rock, inteso nel suo senso più ampio di forza dirompente e amore per l'autenticità. 

Dopo la registrazione del primo demo "Agape" (2013), il percorso di maturazione artistica e musicale intrapreso ha portato Paola all'etichetta discografica Qua' Rock Records con cui ha appena realizzato il primo vero disco "Dreams come true". Il tema trattato nel disco è l'amore: non in maniera sdolcinata o banale, ma amore tradotto in musica a volte con rabbia, a volte con poesia, a volte con divertimento, ma sempre con grande passione ed emozione. Pur negli episodi più cupi o aggressivi (es. la canzone "Amore abissale"), il messaggio di fondo dell'album è la speranza: i sogni si possono realizzare, compreso il sogno di amore vero, andando sempre avanti e continuando a crederci, pur nelle avversità che sono disseminate in ogni percorso di ricerca di autenticità e felicità duratura. 

Paola Pellegrini ha da poco pubblicato il suo primo romanzo "Ingollare senza affogare" (Del Bucchia Editore 2014): una storia d'amore a tempo di rock, ancora una volta incentrata sul difficile percorso per arrivare a trovare le risposte alle proprie profonde aspirazioni, il tutto narrato con il linguaggio caratteristico e personalissimo dell'Autrice dal ritmo rapido, incalzante e musicale. Ha inoltre pubblicato la raccolta di racconti "Rime vaganti - in un cielo spezzato, bruciato, smarrito" (La Riflessione Editore 2010) con cui ha vinto vari premi letterari e la monografia giuridica "La repressione degli abusi edilizi nella giurisprudenza amministrativa, penale e della Corte Europea dei diritti dell'uomo" (Giappichelli Editore 2012).

Sito di Paola Pellegrini: www.lexrock.it