ANSA

Giornale Metal

Cerca nel blog

venerdì 13 dicembre 2013

Joe Sal, la biografia

Nato a Milano nel 1978, Joe inizia da adolescente come chitarrista in alcune rock band locali.

Nel 1999 dà vita al trio hard rock KickStart, con i quali inizia anche la sua carriera di cantante. Questa  formazione auto-produce nel 2003 il disco “Fuel” e nel 2006 il singolo “I Am Free”, oltre a esperienze presso festival, radio, tv, riviste musicali.

Attorno al 2005 forma col fratello chitarrista Ettore Salati il duo acustico Salty Bros, riproponendo il rock anni ‘60/’70 con arrangiamenti originali, tra virtuosismi e strumenti etnici. Questa è la prima occasione in cui Joe si cimenta soltanto come cantante, senza suonare la chitarra.

Mentre sperimenta le proprie potenzialità con la voce e con la chitarra in diverse band, viene ospitato come cantante in alcuni dischi di formazioni prog: “Void” dei RedZen e “Mind Colours” dei SoulEngine.

Nel 2012 inaugura il suo progetto solista, semplicemente chiamato Joe Sal, con brani originali: un miscuglio di rock alternativo, soul e pop, presentato dal vivo da solo, semplicemente voce e chitarra. La sua attrezzatura comprende LOUD Guitars e DG Amps & Pedals.

Nello stesso anno la Alex Carpani Band, formazione con un’ottima reputazione presso i più importanti festival prog, gli propone una collaborazione come cantante ospite per i concerti che la ACB eseguirà insieme a David Jackson, sassofonista dei Van Der Graaf Generator, storica band inglese degli anni ’70. Joe naturalmente accetta con entusiasmo. La collaborazione lo sta portando in tour nei continenti europeo e americano.